0

[Interviste] FS ITALIANE – La parola ai vincitori

Ciao Zoopper!

Per chi ancora non ha visto l’ultimo contest attivo sul nostro sito, quest’anno FS Italiane cerca nuove idee per il suo calendario 2019 con “The Way People Travel”. Un progetto sicuramente interessante e stimolante, per questo ci teniamo quindi a darvi i migliori consigli. Lo sapete ormai:

we got you covered 😉

Abbiamo pensato che il modo migliore per supportarvi fosse quello di riportare le testimonianze di coloro che hanno già partecipato con successo ai nostri precedenti contest per FS ITALIANE (che potete rivedere [qui] e [qui]) per farci raccontare la loro esperienza e raccogliere suggerimenti utili da condividere con chi vorrà cimentarsi in questo nuovo progetto.

Quindi bando alle ciance e cominciamo subito:

Lei è Chiara, vincitrice del Contest “Moving Forward” del 2016. Laureata in Architettura, ha da sempre un “sogno creativo” lasciato però nel cassetto a causa della routine lavorativa, con Zooppa trova finalmente un modo di riprenderlo in mano: dopo la collaborazione con il Gruppo FS ITALIANE viene inserita nella direzione comunicazione.

Zooppa: Come ti sei avvicinata a Zooppa e cosa ti ha spinto a partecipare ad un contest?

Chiara: “Mancavano circa due settimane alla scadenza ed io esploravo per la prima volta la piattaforma di Zooppa. Un po’ titubante decisi di provare e buttai giù le linee del progetto già la sera stessa. In quei primi schizzi c’era già quella che sarebbe diventata l’illustrazione del mese di Agosto e che avrebbe poi costituito un modello per tutte le altre.”

Zooppa: Quale è stata la tua reazione dopo aver saputo della selezione?

Chiara: “Ero assolutamente spiazzata, nonostante riponessi fiducia nel mio progetto c’era comunque la consapevolezza che i selezionatori avrebbero avuto una scelta molto vasta.”

Zooppa: Come è iniziato il rapporto di collaborazione con FS ITALIANE e come si è poi concretizzata la possibilità di lavorare direttamente con il cliente?

Chiara: “Nei mesi successivi alla vincita mi venne offerta la possibilità di realizzare la cover del Magazine per un’edizione speciale de La Freccia e da lì iniziai a collaborare con la struttura di Comunicazione del Gruppo FS ITALIANE.”

Zooppa: Cosa consiglieresti a chi si approccia ai contest per la prima volta e come credi questo possa aiutare la crescita e la carriera di un giovane creativo?

Chiara: “La vera occasione sta nel confrontarsi con un brief vero e proprio e la sfida sta nel riuscire a capire l’esigenza comunicativa del cliente in tutte le sue sfumature. Per me Zooppa è una piattaforma di occasioni potenzialmente sconvolgenti per la vita professionale di ogni creativo che decide di mettersi alla prova.”

Questo ci scalda il cuore Chiara, grazie 😍

La parte fondamentale per approcciarsi in modo corretto è quindi comprendere il cliente e le sue esigenze, definire le linee guida e poi dare sfogo alla creatività.

Ringraziamo Chiara per il tempo che ci ha dedicato e passiamo ora ai vincitori di “Obiettivo Sostenibilità”, contest del 2017, incentrato sulla realizzazione di uno shooting fotografico per il Rapporto di Sostenibilità del Gruppo FS ITALIANE

In arte sono AlmaPHOTOS,  ovvero Alessandro e Matteo, laureati in Architettura a Milano e al DAMS a Bologna, fotografi, creativi ed esperti di immagine a 360°. Nel 2009 danno vita al progetto AlmaPHOTOS, per documentare, attraverso reportage fotografici e ritratti, storie di vita e di culture.

Zooppa: Quali aspettative avevate rispetto alla partecipazione? Qual era la vostra opinione su piattaforme come Zooppa?

AlmaPHOTOS:Era la prima volta che partecipavamo. Ci abbiamo provato senza grandi aspettative, immaginando che il numero dei possibili concorrenti fosse molto alto. Alla fine è andata bene.”

Zooppa: Quale è stata la reazione dopo aver saputo della selezione?

AlmaPHOTOS: Abbiamo brindato.

Zooppa: Come è iniziato il rapporto con FS e come si è poi concretizzata la collaborazione?

AlmaPHOTOS: Dopo il primo contatto telefonico, abbiamo fissato un appuntamento a Roma e iniziato a lavorare il giorno stesso per via dei tempi piuttosto stretti. Una volta superato lo scoglio burocratico, abbiamo sempre avuto a che fare con persone gentili e molto disponibili.”

Zooppa: Cosa consigliereste a chi si approccia ai contest per la prima volta e come pensate questo possa aiutare la crescita e la carriera di un giovane creativo?

AlmaPHOTOS: “Ai giovani creativi che si approcciano ai contest consigliamo di avere fiducia nel proprio lavoro, che ovviamente deve essere di qualità e presentato in modo professionale.

Crederci fino in fondo e dare il meglio che si può.”

Zooppa: Se doveste riassumere in breve il vostro percorso e l’esperienza con Zooppa, cosa pensate vi sia rimasto da questa esperienza?

AlmaPHOTOS: “L’esperienza con Zooppa è stata ottima fin dall’inizio. Abbiamo sempre avuto il supporto necessario durante tutto il percorso del contest, e anche dopo.”

Anche per Zooppa è sempre un piacere collaborare con i creativi e il nostro obiettivo è proprio quello di dare loro supporto instaurando un rapporto di collaborazione continuativo. Ringraziamo AlmaPHOTOS per il loro prezioso contributo.

Proviamo ora a riassumere cosa potete portarvi a casa da queste due interviste. Sia per Chiara che per Almaphotos l’alta partecipazione a questo tipo di Contest sembrava un grosso scoglio da superare, ma non si sono lasciati intimidire e hanno proposto il loro Concept con serietà e carattere. Entrambi hanno vissuto la competizione come stimolo a consegnare un buon lavoro invece di vederla come un deterrente alla partecipazione.

L’accento va posto sull’attenzione al Brief, in fin dei conti ciò che il cliente desidera è tutto lì, bisogna saper leggerne i bisogni tra le righe e tradurli in soluzioni nella propria proposta creativa.

Quindi creatività si, but with purpose 😉

Siamo inoltre molto felici di sapere che per entrambi il rapporto con FS stia continuando o si sia completato nel migliore dei modi. È una grossa soddisfazione per noi.

 

Speriamo che questa intervista possa avervi aiutato e motivato, noi ci rivediamo presto con nuovi consigli!